Tecarterapia a domicilio Cusago

Tecarterapia a domicilio Cusago⭐ ricevere cure mirate oggi è possibile con un fisioterapista professionale e altamente qualificato!

Tecarterapia a domicilio Cusago⭐ ricevere cure mirate oggi è possibile

Richiedi un Preventivo

Inserisci i dati nel modulo, ti ricontatteremo il prima possibile.

    Per maggiori informazioni sulla nostra policy potete cliccare qui!
  • Fisioterapia della spalla Cusago
  • Fisioterapia del ginocchio Cusago
  • Fisioterapia caviglia e piede Cusago
  • Fisioterapia schiena e collo Cusago
  • Tecarterapia Cusago
  • Linfodrenaggio Cusago
  • Rieducazione posturale globale Cusago
  • Tecniche neurodinamiche Cusago
  • Metodo mckenzie Cusago
  • Kinetic control Cusago
  • Kinesiotaping Cusago
  • Riabilitazione nervo radiale Cusago
  • Riabilitazione mandibolare Cusago
  • Riabilitazione della spalla Cusago
  • Riabilitazione del pavimento pelvico Cusago
  • Riabilitazione ginocchio Cusago
  • Lombalgia Cusago
  • Cervicalgia Cusago
  • Colpo di frusta Cusago
  • Lesioni del ginocchio Cusago
  • Sindromi del ginocchio Cusago
  • Disturbi cranio Cusago
  • Disturbi mandibolari Cusago
  • Instabilità della spalla Cusago
  • Lesioni della spalla Cusago
  • Riabilitazione post intervento Cusago
  • Fisioterapista sportivo Cusago
  • Ernia del disco cervicale Cusago
  • Frattura delle vertebre cervicali Cusago
  • Colpo di frusta Cusago
  • Cura rigidità del collo Cusago
  • Contrattura del trapezio Cusago
  • Instabilità della spalla Cusago
  • Frattura dell’omero Cusago
  • Lussazione della spalla Cusago
  • Dorsalgia Cusago
  • Frattura della scafoide Cusago
  • Lussazione del gomito Cusago
  • Frattura del femore Cusago
  • Distorsione al ginocchio Cusago
  • Fratture malleolari Cusago
  • Terapia dopo intervento di protesi d’anca Cusago
  • Cura mal di schiena Cusago
  • Tecar terapia Cusago
  • Sciatica Cusago
  • Rieducazione motoria Cusago
  • Riflessologia plantare Cusago
  • Massofisioterapista a domicilio Cusago
  • Recupero post chirurgico Cusago
  • Recupero post infortunio Cusago
  • Recupero post incidente Cusago
  • Recupero post frattura Cusago
  • Rieducazione funzionale Cusago
  • Recupero mobilità Cusago
  • Recupero tono trofismo Cusago
  • Recupero muscolare Cusago
  • Rieducazione lesione legamento Cusago
  • Rieducazione lesione tendine Cusago
  • Rieducazione stiramento Cusago
  • Recupero da strappo muscolare Cusago
  • Recupero lesione muscolare Cusago
  • Riequilibrio posturale Cusago
  • Riequilibrio articolare Cusago
  • Linfodrenaggio manuale Cusago
  • Pressoterapia Cusago
  • Gonfiore gambe Cusago
  • Gonfiore braccia Cusago
  • Ritenzione idrica Cusago
  • Fisioterapia Cusago
  • Massoterapia Cusago
  • Fkt Cusago
  • Rpg Cusago
  • Ginnastica dolce Cusago
  • Massaggi decontratturante Cusago
  • Massaggi miorilassante Cusago
  • Massaggio ayurvedico Cusago
  • Massaggio shiatsu Cusago
  • Massaggio antistress Cusago
  • Fisioterapia della spalla a domicilio Cusago
  • Fisioterapia del ginocchio a domicilio Cusago
  • Fisioterapia caviglia e piede a domicilio Cusago
  • Fisioterapia schiena e collo a domicilio Cusago
  • Tecarterapia a domicilio Cusago
  • Linfodrenaggio a domicilio Cusago
  • Rieducazione posturale globale a domicilio Cusago
  • Tecniche neurodinamiche a domicilio Cusago
  • Metodo mckenzie a domicilio Cusago
  • Kinetic control a domicilio Cusago
  • Kinesiotaping a domicilio Cusago
  • Riabilitazione nervo radiale a domicilio Cusago
  • Riabilitazione mandibolare a domicilio Cusago
  • Riabilitazione della spalla a domicilio Cusago
  • Riabilitazione del pavimento pelvico a domicilio Cusago
  • Riabilitazione ginocchio a domicilio Cusago
  • Lombalgia a domicilio Cusago
  • Cervicalgia a domicilio Cusago
  • Colpo di frusta a domicilio Cusago
  • Lesioni del ginocchio a domicilio Cusago
  • Sindromi del ginocchio a domicilio Cusago
  • Disturbi cranio a domicilio Cusago
  • Disturbi mandibolari a domicilio Cusago
  • Instabilità della spalla a domicilio Cusago
  • Lesioni della spalla a domicilio Cusago
  • Riabilitazione post intervento a domicilio Cusago
  • Fisioterapista sportivo a domicilio Cusago
  • Ernia del disco cervicale a domicilio Cusago
  • Frattura delle vertebre cervicali a domicilio Cusago
  • Colpo di frusta a domicilio Cusago
  • Cura rigidità del collo a domicilio Cusago
  • Contrattura del trapezio a domicilio Cusago
  • Instabilità della spalla a domicilio Cusago
  • Frattura dell’omero a domicilio Cusago
  • Lussazione della spalla a domicilio Cusago
  • Dorsalgia a domicilio Cusago
  • Frattura della scafoide a domicilio Cusago
  • Lussazione del gomito a domicilio Cusago
  • Frattura del femore a domicilio Cusago
  • Distorsione al ginocchio a domicilio Cusago
  • Fratture malleolari a domicilio Cusago
  • Terapia dopo intervento di protesi d’anca a domicilio Cusago
  • Cura mal di schiena a domicilio Cusago
  • Tecar terapia a domicilio Cusago
  • Sciatica a domicilio Cusago
  • Rieducazione motoria a domicilio Cusago
  • Riflessologia plantare a domicilio Cusago
  • Massofisioterapista a domicilio a domicilio Cusago
  • Recupero post chirurgico a domicilio Cusago
  • Recupero post infortunio a domicilio Cusago
  • Recupero post incidente a domicilio Cusago
  • Recupero post frattura a domicilio Cusago
  • Rieducazione funzionale a domicilio Cusago
  • Recupero mobilità a domicilio Cusago
  • Recupero tono trofismo a domicilio Cusago
  • Recupero muscolare a domicilio Cusago
  • Rieducazione lesione legamento a domicilio Cusago
  • Rieducazione lesione tendine a domicilio Cusago
  • Rieducazione stiramento a domicilio Cusago
  • Recupero da strappo muscolare a domicilio Cusago
  • Recupero lesione muscolare a domicilio Cusago
  • Riequilibrio posturale a domicilio Cusago
  • Riequilibrio articolare a domicilio Cusago
  • Linfodrenaggio manuale a domicilio Cusago
  • Pressoterapia a domicilio Cusago
  • Gonfiore gambe a domicilio Cusago
  • Gonfiore braccia a domicilio Cusago
  • Ritenzione idrica a domicilio Cusago
  • Fisioterapia a domicilio Cusago
  • Massoterapia a domicilio Cusago
  • Fkt a domicilio Cusago
  • Rpg a domicilio Cusago
  • Ginnastica dolce a domicilio Cusago
  • Massaggi decontratturante a domicilio Cusago
  • Massaggi miorilassante a domicilio Cusago
  • Massaggio ayurvedico a domicilio Cusago
  • Massaggio shiatsu a domicilio Cusago
  • Massaggio antistress a domicilio Cusago


Tecarterapia a domicilio Cusago

Poco conosciuta e spesso essa crea qualche confusione nei soggetti che devono seguire una cura specifica prescritta dal proprio medico curante é la Tecarterapia a domicilio Cusago.

L’incomprensione sulla Tecarterapia a domicilio Cusago nasce proprio perché essa è relativamente nuova nel campo della fisioterapia.

Nata negli anni 90 essa sfrutta un elemento elettrico che viene chiamato condensatore e che riesce a immagazzinare l’energia elettrica in forma di campo elettrostatico.

In effetti, parlando in gergo tecnico, stiamo aumentando la confusione su questo metodo, ma possiamo dire che esso è ampiamente utilizzato e viene continuamente prescritto dai medici per delle terapie che risolvono il problema di qui il soggetto studiato soffre. La Tecarterapia a domicilio Cusago mira a eseguire un risanamento dei tessuti muscolari, epidermici e scheletrici dove il terapista deve riuscire a capire esattamente quale sia il problema per offrire una soluzione ideale.

Una volta che si è diagnosticato il problema, il medico professionista o comunque l’operatore sanitario, cerca di tenere in considerazione quali sia l’anatomia del corpo, quale sia l’età del soggetto e il tipo di trattamento che deve essere eseguito per avere una valida risposta biologica. Se la diagnosi è sbagliata già da principio il risultato sarà vano, nel senso che si può dichiarare totalmente fallita la terapia.

Purtroppo e anche questo il problema nato nella comprensione dell’utilizzo della tacarterapia. Per iniziare ad avvicinarsi alla comprensione di questo nuovo metodo terapeutico è importante capire come esso funziona.

Si utilizza un’attrezzatura che è formata da circuiti di condensazione che vengono poi rilasciati all’interno del corpo umano tramite delle pinzette oppure delle ventose che vengono collocati in punti strategici. L’effetto elettrostatico avviene con una scarica di energia elettrica, molto bassa per ovvi motivi, che creano una stimolazione e reazione nei tessuti che sono composte da acqua, ossa, fasce muscolari, sangue e vasi sanguigni.

Tramite il trasferimento dell’energia si hanno delle reazioni attivo passive all’interno del corpo e quindi si riescono a far muovere determinati tessuti che sono stati danneggiati che si sono cicatrizzate. Per sintetizzare l’utilizzo della Tecarterapia a domicilio Cusago possiamo paragonarla semplicemente agli effetti che si hanno quando effettuiamo una scarica elettrica in un pomodoro.

Il pomodoro, che possiede una membrana esterna, molto resistente, con un corpo tendenzialmente fatto di acqua, possiamo notare che essa pulsa esattamente quando riceve queste scariche elettriche.

I nostri muscoli e tessuti hanno la stessa reazione, con la differenza che si degenerano e quindi eliminano i problemi che ci possono essere per traumi, cicatrizzazione errate oppure per un “incolla mento” dei tessuti ai muscoli che avviene per una cicatrizzazione.

Tecarterapia a domicilio Cusago le differenze

Il metodo usato nella Tecarterapia si divide in due settori principali che ne differenziano il funzionamento e che sono utili anche per curare diversi problemi.

La prima è la Tecarterapia Capacitiva che prevede la ristrutturazione biologica dei muscoli, dei tessuti epidermici, delle vene, del sistema linfatico e del sistema drenante.

Praticamente essa riesce a stimolare la ricostruzione cellulare di questi elementi tenendo conto anche della presenza del grasso nella pelle che non deve essere danneggiato o subire anomalie. Utilizzando la Tecarterapia a domicilio Cusago per problemi muscolari, disfunzionali e anche cicatrizzanti, si riesce a garantire una sorta di manipolazione di questi tessuti che vengono sottoposti a continue scosse elettriche per aumentare il rinnovamento e ripristinare il corretto movimento elastico che si devono avere. Prendendo in esame proprio una cicatrice data da una operazione chirurgica, possiamo notare che essa è particolarmente rigida, non è affatto elastica ed è letteralmente incollata alla muscolatura sottostante.

Nelle cicatrici non è possibile avere dei depositi di grasso poiché essa non offre lo spazio utile per lo sviluppo dei cuscinetti epidermici che sono stati totalmente distrutti e asportati.

Se dal lato possiamo notare una parte più snella e molto compatta, dall’altro si ha un inestetismo molto evidente e anche una diminuzione delle funzioni motorie.

Ogni volta che siamo soggetti ad avere una cicatrice particolarmente vistosa occorre eseguire una terapia “scollante” che permetta il distacco naturale della cicatrice dei muscoli sottostanti per ripristinare una elasticità nei tessuti. Spesso si utilizzano i massaggi o comunque una riabilitazione fisica terapeutica, ma dove è assolutamente indispensabile effettuare anche una Tecarterapia a domicilio Cusago per garantire una nuova stimolazione e rigenerazione.

In effetti il risultato finale che si vuole avere con l’uso della Tecarterapia è quello di riuscire a recuperare, anche se parzialmente, l’elasticità dei tessuti per ripristinare l’attività motoria in tutte per tutto. Il secondo funzionamento che interessa questo metodo di fisioterapia e la tecarterapia resistiva, in questo frangente si vanno a effettuare le eventuali scariche elettriche necessarie direttamente su nervi, sui tendini, sui legamenti ossei e cartilagini.

Indispensabile per chiunque sia stata vittima di un incidente dove sono state danneggiate in modo gravi questi elementi del corpo oppure per chi ha subito delle operazioni chirurgiche per ripristinare lo scheletro e quindi recuperare la propria attività motoria e anche per tornare ad avere una postura ottimale. In effetti questo secondo metodo è molto richiesto anche per una Tecarterapia a domicilio Cusago dove alcuni soggetti con problemi di lunga degenza in un letto o comunque per una lunga immobilità, soffrono di un “ritiro” dei nervi e quindi anche una mancata elasticità nei tessuti Moss muscolari. Solitamente si effettua una Tecarterapia a domicilio Cusago resistiva seguita poi da quella capacitiva, per riuscire a ripristinare nuovamente le funzioni normali di nervi e muscoli.

Si tratta di diversi interventi e diverse scariche elettriche che vengono effettuati ad intensità basse, ma comunque utili in parti strutturali del corpo. Essa condensa queste scariche elettriche per venire poi diffuse nel corpo in modo da non irradiarsi in altri tessuti che sono comunque funzionanti e sani, ma per intervenire esclusivamente su tessuti danneggiati e lesionati in modo molto grave.

Tecarterapia a domicilio Cusago e modalità

Per quanto riguarda la modalità che interessa la Tecarterapia a domicilio Cusago possiamo anche dire che esistono sempre due tipologie di utilizzo.

La prima è quella in modalità manuale, che non viene effettuata esclusivamente con dei massaggi oppure con delle scosse elettriche che vengono effettuate quella.

Il terapista deve avere una diagnosi dei problemi di cui soffre soggetto e cercare di capire esattamente in quali punti strategici collocare gli elettrodi finali per apportare un reale beneficio. Prima di collocare le ventose, gli elettrodi o le pinzette, si deve spalmare una crema che è studiata per essere conduttiva e quindi per aiutare la diffusione dell’elettricità all’interno del corpo del paziente.

Se essa non è presente, la seduta è molto più lunga oppure semplicemente non si ricevono la giusta stimolazione rendendo vano l’intervento.

La Tecarterapia a domicilio Cusago deve essere eseguita esclusivamente da personale sanitario qualificato poiché le intensità delle scosse elettriche cambiano anche in base alla zona trattata, all’età del soggetto, a eventuali farmaci che esso sta assumendo e anche all’intensità della scossa elettrica. Eseguire una Tecarterapia a domicilio Cusago in manuale senza avere alcuna conoscenza porta delle conseguenze che possono essere quelle di fastidio in tutto il corpo, problemi motori in seguito oppure dolori acuti proprio in zone che sono state appena trattate.

Tra i vantaggi che si hanno, quando essa viene eseguita da un professionista del settore, è quello di avvertire immediatamente una sensazione di calore, abbastanza piacevole, eliminare il dolore che si prova, tornare ad avere una abilità motoria originale e quindi riuscire a garantire un risultato immediato. Ricordiamo che la Tecarterapia a domicilio Cusago potrebbe essere anche pericolosa quando l’intensità elettrica e eccessivamente alta poiché si acutizzano gli eventuali dolorini è che soggetto già possiede di qui sta soffrendo.

Tecarterapia a domicilio Cusago modalità automatica

Per quanto riguarda la Tecarterapia a domicilio Cusago la modalità automatica essa sfruttando semplicemente l’impostazione dell’apparecchio che viene utilizzato esclusivamente per rilasciare delle scosse elettromagnetiche, dirette nel corpo del paziente, per eseguire una sorta di rilassamento muscolare di avere una decontrazione per le zone che sono particolarmente infiammate. In questo caso è sempre il tecnico che deve riuscire a garantire un automatismo dell’apparecchio che ha diversi tipi di programmi e diversi intensità di invio del segnale.

Il segnale condensato viene sparata all’interno del corpo con una frequenza di intervalli. Sintetizzando possiamo dire che si tratta di un massaggio interno che aiuta realmente a eseguire immediatamente la terapia utile per alleviare i dolori e cercare di disinfiammare i nervi e muscoli particolarmente danneggiati. Una volta che il fisioterapista ha impostato il programma adatto, il paziente deve esclusivamente rilassarsi e attendere il termine della seduta. L’utilizzo della Tecarterapia a domicilio Cusago con modalità automatica ha una grande efficacia per diverse patologie che interessano l’area cervicale, la schiena, i nervi statici e la zona dell’ernia al disco.

L’unico svantaggio che possiamo dichiarare e quello che tra una seduta all’altra o comunque tra un intervallo all’altro il paziente deve comunque eseguire dei movimenti naturali per cercare di scaricare le scosse condensate all’interno dei muscoli. Non a caso, è fisioterapista che usa la modalità automatica richiede al soggetto di muoversi mentre sospendere le scosse elettromagnetiche in modo da assorbire i benefici e quindi continuare la terapia.

Attività sportiva e aiuto elettromagnetico

Un ennesimo utilizzo che interessa proprio la Tecarterapia a domicilio Cusago è quello che riguarda il settore sportivo.

In effetti essa offre due tipologie di impiego, vale a dire: – azione riabilitativa – azione rilassante Per quanto riguarda l’azione riabilitativa riguarda praticamente l’impiego della tecarterapia per aiutare l’eventuale sportivo a assorbire prima l’acido lattico, che si produce nei muscoli, in post allenamento.

L’acido lattico è quell’elemento che provoca particolari dolori dopo un allenamento molto intenso oppure una gara agonistica e che impiega diversi giorni per essere assorbito dall’organismo.

Molti sportivi, per recuperare anticipatamente in modo da essere pronti per un eventuale gara a breve distanza, effettuano proprio delle sedute di tecarterapia per accelerare e velocizzare il proprio metabolismo nel riassorbimento di questi elementi. Per quanto riguarda l’azione rilassante, che viene eseguita anche con una Tecarterapia a domicilio Cusago, essa riguarda il rilassamento muscolare per decontratturante i muscoli e allo stesso tempo aiutare la circolazione arteriosa sanguigna ad essere normalizzata.

Infatti dopo un allenamento particolarmente intenso, una gara agonistica o comunque un evento sportivo, i muscoli rimangono ipertesi per diverse ore e queste conseguenze si portano per molti giorni, mentre utilizzano immediatamente delle sedute di Tecarterapia a domicilio Cusago in effetti si eliminano in pochissime ore e si riesce a godere di un rilassamento muscolare del tutto naturale ma velocizzato. Adatto anche per ripristinare il sistema linfatico che potrebbe aver perso diversi sali minerali e non si desidera utilizzare farmaci per aiutare l’idratazione.

Quest’ultimo elemento usato anche per persone che eseguono un lavoro particolarmente faticoso o comunque mantengono spesso e volentieri muscoli intenzione per diverse ore al giorno.

Tecarterapia a domicilio Cusago, per effetti antidolorifici e antinfiammatori

Concentrandosi proprio su quale sia la caratteristica principale di godere di una Tecarterapia a domicilio Cusago. I nostri muscoli sono fatti per muoversi e si possono infiammare provocando acuti dolori in tutto il corpo e specialmente nella zona della schiena della cervicale, settori che devono sostenere tutto il peso del corpo e anche della postura.

Soffrire in modo cronico di problemi mirati alla schiena porta a usare, spesso e volentieri, farmaci che sono antidolorifici e antinfiammatori. A lungo andare si nota che, tramite l’assunzione continuativa di farmaci, le diventiamo assuefatti e quindi effetti diventano molto più lenti o blandi. Per avere un aiuto valido è opportuno seguire una Tecarterapia a domicilio Cusago che vada curare il problema all’interno e ci facciamo dell’immediatamente di un ritrovato benessere di lunga durata.

Chiunque abbia subito delle sedute di Tecarterapia a domicilio Cusago ha certificato che i problemi cronici sono stati risolti ed essi si sono ripresentati solo a distanza di settimane o addirittura di mesi.

Per questo consigliamo di eseguire un ciclo completo di questa terapia. Il motivo per cui essa ha ottimi risultati e quello di riuscire a eseguire una reazione vasodilatatori a aumentare la microcircolazione interno delle fasce muscolari anche se esse sono particolarmente contratte o infiammate.

Tramite l’impiego di elettricità condensata ecco che si ha immediatamente un aumento della circolazione sanguigna e della circolazione linfatica che porta a rilassare i muscoli e quindi a diminuire i dolori esistenti poiché siamo rapido assorbimento dei tessuti infiammati e di eventuale acido lattico che stato prodotto.

FORSE NON SAPEVATE CHE…

La fisioterapia (dal greco Φυσιο = naturale e θεραπεία = terapia) è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici, quali: terapia fisica, terapia manuale/manipolativa, massoterapia, terapia posturale, chinesiterapia e altre. La fisioterapia è praticata dal laureato in fisioterapia, appartenente alla classe delle professioni sanitarie della riabilitazione. Il fisioterapista esercita le proprie competenze con titolarità e autonomia professionale, in ambito libero professionale oppure in contesto di équipe multidisciplinare insieme ad altre professioni sanitarie. Il fisioterapista gestisce il paziente nel recupero funzionale per quanto concerne le menomazioni e le disabilità motorie qualunque ne sia la causa. Elabora e attua sotto la propria responsabilità le metodologie riabilitative di base e speciali. Il fisioterapista, quindi, in fase clinica di post-acuzie utilizza tecniche terapeutiche basate sull’esercizio miranti al recupero di abilità perdute a causa di un evento morboso recente, applicando metodiche di base e tecniche speciali per il raggiungimento dello scopo. Questo include il benessere fisico, psicologico, emozionale e sociale. Ciò richiede l’interazione tra il medico, il fisioterapista, il paziente, l’équipe riabilitativa, le famiglie, i care-givers, case-managers, le comunità. La fisioterapia può intervenire in diversi campi d’azione in cui si incontrano patologie osteo-neuromuscolari.: ortopedia, neurologia, reumatologia, geriatria, cardiologia, pneumologia, pediatria, stomatognatica urologia e ginecologia. Il fisioterapista può esercitare la sua professione in varie modalità: in ambito pubblico o privato, come libero professionista o dipendente presso ospedali o cliniche, presso servizi di riabilitazione, presso servizi di assistenza domiciliari, in ambulatorio o studio professionale, presso centri di ricerca, ospizi, scuole, università, industrie, farmacie , associazioni sportive. La formazione risulta sensibilmente variabile da nazione a nazione. Il percorso formativo spazia da nazioni che prevedono una formazione di livello universitario di 3 anni +2 anni facoltativi (Italia) a nazioni che prevedono una breve educazione formale. A partire dal 1999, in Italia, la formazione del fisioterapista, è di competenza delle sole Università; in particolare il percorso accademico rientra nella classe delle professioni sanitarie della riabilitazione L-SNT/02 ed è collocato all’interno delle strutture dipartimentali.

UN PO’ DI STORIA….

Si ritiene che medici dell’antichità quali Ippocrate e successivamente Galeno possano essere considerati i primi praticanti di Fisioterapia. Essi proponevano trattamenti come il massaggio, tecniche di terapia manuale e idroterapia già nel 480 a.C. Con lo sviluppo dell’Ortopedia durante il diciottesimo secolo, si iniziò a curare la gotta e disturbi simili sviluppando esercizi sistematici delle articolazioni che anticipavano i successivi sviluppi della fisioterapia. Si iniziarono ad inventare macchine come il Gymnasticon. Le prime origini documentate della fisioterapia moderna risalgono al francese Clément Joseph Tissot (1780) e allo svedese Pehr Henrik Ling, padre della “ginnastica svedese”, che fondò nel 1813 il “Royal Central Institute of Gymnastics” (RCIG) per massaggi, manipolazioni ed esercizi. La parola svedese per fisioterapista è “sjukgymnast” = “ginnasta dei malati”. Nel 1887, i fisioterapisti ottennero la registrazione ufficiale presso il Consiglio Nazionale Svedese per la salute e il Welfare. Presto la Fisioterapia venne riconosciuta in altre nazioni: nel 1894 fu fondata in Gran Bretagna la “Chartered Society of Physiotherapy”, nel 1913 alla Università di Otago in Nuova Zelanda la “School of Physiotherapy”, e nel 1914 la “United States’ Reed College” a Portland. Nel marzo del 1921, negli Stati Uniti, viene pubblicato il primo lavoro di ricerca sulla “PT Review”. Nasce la Physical Therapy Association (oggi “American Physical Therapy Association“)(APTA), fondata da Mary McMillan. Nel 1924, la Georgia Warm Springs Foundation propose la fisioterapia come trattamento per la poliomielite. Durante gli anni ’40 i trattamenti consistevano essenzialmente in esercizi, massaggi e trazioni. Procedure manipolative del rachide e delle articolazioni delle estremità cominciarono ad essere praticate, specie nei paesi del Commonwealth britannico, durante i primi anni cinquanta. Da allora l’attività dei fisioterapisti cominciò ad uscire dall’ambito strettamente ospedaliero diffondendosi anche nei centri di ortopedia, nelle scuole, nelle strutture geriatriche, nei centri di riabilitazione. Nel 1921 fu fondata negli Stati Uniti la prima associazione professionale, chiamata American Women’s Physical Therapeutic Association, che nel corso del tempo è diventata l’attuale APTA (American Physical Therapy Association), che attualmente rappresenta circa 76 000 membri negli Stati Uniti. L’APTA definisce la Fisioterapia come: “applicazione clinica del recupero, mantenimento, e promozione della funzione fisica ottimale.” L’APTA, nel 1974 fondò la prima negli Stati Uniti Sezione Specializzata di Fisioterapia Ortopedica, formata dai fisioterapisti specializzatisi in quella materia Sempre nel 1974, fu fondata la International Federation of Orthopaedic Manipulative Physical Therapists che ha giocato un ruolo importante nello sviluppo della Terapia Manuale in tutto il mondo.

(fonte Wikipedia)





Tecarterapia a domicilio Cusago⭐ ricevere cure mirate oggi è possibile con un fisioterapista professionale e altamente qualificato!